Mare, bianco e verde in una casa nelle Cicladi

Mare, bianco e verde in una casa nelle Cicladi
La casa dell'architetto di Lugano Aurelio Galfetti nelle isole Cicladi, si affaccia direttamente sul mare e spicca per un costante e divertente accostamente tra il bianco e il verde degli arredi.

Pochi mobili, ma tutti con caratteristiche precise: intercambiabilità fra interno ed esterno e soprattutto contrassegnati da mobilità e leggerezza. Ecco così i carrelli su ruote da portare dove servono, o i tavoli da unire o separare a seconda del numero degli ospiti o dell'angolazione della luce.

Sedute in metallo, plastica o plexiglass, dal gusto profondamente contemporaneo, talvolta colorato ma trasparente. In mezzo al bianco di pareti, pavimenti, tavoli e divano, spiccano complementi in acciaio, come i tavolini della zona conversazione, e sedute o accessori in verde acido, come le sedie in plexiglass o i vasi Ikea.

Via | Case&Stili
Mare, bianco e verde in una casa nelle Cicladi Mare, bianco e verde in una casa nelle Cicladi Mare, bianco e verde in una casa nelle Cicladi Mare, bianco e verde in una casa nelle Cicladi Mare, bianco e verde in una casa nelle Cicladi Mare, bianco e verde in una casa nelle Cicladi Mare, bianco e verde in una casa nelle Cicladi

  • shares
  • Mail