Separare un open space con gli arredi

In un'antica fattoria arredi di design
Questo appartamento nell'entroterra di Lucca è stato ricavato da un edificio rurale dell'800 dove veniva brillato il riso del lago di Massaciuccoli. Caratterizzato dalle antiche travi in legno rimaste a vista sul sofitto (sanificate, sabbiate e trattate a cera), l'appartamento è stato concepito come un moderno open space, dove le divisioni le fanno soltanto gli arredi.

La zona conversazione, caratterizzata dai divani Atollo di Paola Navone per Poliform, è divisa dalla zona notte dalle librerie Wall System di Poliform e dal camino bifronte, dal quale si intravede il letto matrimoniale.

La cucina è invece a vista sul living, priva di divisioni: è il modello Alea laccato bianco di Varenna, con piano in cardoso e priva di pensili. La cappa è un pezzo particolare: si tratta di Star di Elica, acciaio e vetro luminosi come una lampada. Sedie Nex e sgabelli Bar sono di Mario Mazzer per Poliform, mentre il tavolo Trevi è di Roberto Barbieri, sempre per Poliform.

Via | BravaCasa
In un'antica fattoria arredi di design In un'antica fattoria arredi di design In un'antica fattoria arredi di design In un'antica fattoria arredi di design In un'antica fattoria arredi di design In un'antica fattoria arredi di design

  • shares
  • Mail