A Londra la spontaneità vitale della casa di Doshi Levien

doshi-levien

La casa del duo Doshi Levien, la celebre coppia di designer nota per l'originale sintesi pakistano-europea incarnata dai loro mobili, scalza le aspettative e ci sorprende con un ambiente affascinante quanto privo dell'aspetto patinato che caratterizza spesso le case "firmate".

L'orientamento, piuttosto, è quello di restituire la percezione di uno spazio fatto per vivere le necessità della vita di tutti i giorni, tra una lavatrice a vista, scaffalature da ufficio e mobili da rigattiere. L'allegra spontaneitàè rafforzata da un uso spensierato del colore: ogni stanza, infatti, presenta almeno una parete colorata su cui sono appesi poster, souvenir e oggetti in un piacevolissimo mix and match.

Nessuna traccia, invece, dei pezzi progettati dal duo, come per My Beautiful Backside e Charpoy per Moroso.

Via | Madame Hervè

doshi-levien
doshi-levien
doshi-levien
doshi-levien

doshi-levien
doshi-levien
doshi-levien

  • shares
  • Mail