Al Mit il cemento che dura 16.000 anni

cemento che dura 16000 anni

Gli ingegneri civili del MIT stanno lavorando su un progetto ambizioso: produrre un cemento in grado di durare 16.000 anni. L'allungamento del ciclo di vita di questo materiale sarebbe reso possibile dalla realizzazione di un prodotto ad altissima densità in grado di scongiurare la formazione naturale di sgretolamenti e crepe.

Tra le varie implicazioni della notizia, ci sarebbe anche quella relativa all'abbassamento dell'impatto ambientale: la maggiore resistenza del materiale, ad oggi il più utilizzato nel mondo con una produzione media di 20 miliardi di tonnellate l'anno, si tradurrebbe in un grande risparmio nelle emissioni di CO2 come conseguenza della riduzione nella produzione di materiale.

Via | Materialicious

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: