Design e vetri vista mare

Zona pranzo

Uno spettacolare appartamento affacciato sulla costa catalana, è racchiuso in un involucro di vetro e luce, per godere pienamente della vista panoramica e per usufruire del naturale sfondo blu, offerto dal mare. E' stato l'architetto Mario Fernandez Gonzales a progettarlo, non senza difficoltà dovute a numerosi vincoli territoriali.

Tutto in questa casa è giocato sui toni del legno scuro e del contrasto tra il bianco e l'arancione, ravvivati dalla luce filtrante dalle vetrate; come nella zona pranzo, dove intorno al tavolo Vincent di Cattelan in legno scuro, si trovano le sedie in pelle bianca. E' il blocco in muratura centrale, l'unico a dividere funzionalmente gli spazi di questo enorme open space sul mare: davanti alla cucina laccata in tonalità magnolia, il blocco contiene i maggiori elettrodomestici dell'angolo cottura, firmati Siemens.

Di forte impatto la camera da letto padronale e il bagno: entrambi separati dal mare solo tramite vetrate, giocano sul contrasto tra bianco e arancione. In camera da letto, la testata è rivestita in pelle bianca e le lampade sono anch'esse bianche: vicino al letto quella di Louis Poulsen e nell'angolo la Jazz di Vibia. Poltroncine Fjord di Patricia Urquiola e tappeto sono invece arancioni.

In bagno, la vasca a idromassaggio e i sanitari sono di Roca, mentre pareti e pavimenti sono rivestiti in chiarissima pietra calcarea. In questo caso il contrasto con l'arancione lo creano i tessuti, come l'accappatoio e l'asciugamano.

Via | BravaCasa
Zona pranzo Cucina Camera da letto Camera da letto da fuori Bagno

  • shares
  • Mail