Le lampade in corda di Christien Meindertsma

flax_christien-meindertsma

La giovane designer olandese Christien Meindertsma, uscita dalle scuderie della Design Academy di Eindhven, ha presentato allo scorso Salone del Mobile "The flax project", uno studio sul recupero delle tecniche di realizzazione delle corde in uso nell'Olanda del 16esimo secolo. Il tutto utilizzando un materiale, il lino, che fa parte anch'esso della tradizione manifatturiera dei Paesi Bassi.

La collezione include una lampada a sospensione che si compone di una corda elettrificata appesa al soffitto e lasciata cadere morbidamente fino a terra. Alla versione con la sola lampadina, molto bella nella sua semplicità, si aggiunge quella con paralume in legno. Il tutto si distingue per un'estetica un po' quacchera, forse un complemento d'arredo possibile per i mobili Shakers.

Via | Pan Dan

flax_christien-meindertsma

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: