Una casa piena di libri

Soggiorno
Un libro ha la capacità di portarci in luoghi sconosciuti e di farci vivere storie che non ci appartengono. Tanti libri possono farci conoscere tutto quello che non abbiamo mai visto nè sentito. I libri sono la passione dei proprietari di questa casa, dove in ogni ambiente, ogni pretesto e ogni arredo sono buoni per contenere libri.

A partire dal rivestimento dietro al divano, in soggiorno, con piastrelle Revision provviste di incisioni a righe sul grès porcellanato che evocano le pagine di un libro (da Ragno Ceramiche), tutto sa di libreria: quella nel soggiorno si chiama Elegie, è di Ignazio Gardella e ha moduli con montanti in metallo e ripiani in rovere, oltre a essere provvista di scaletta.

Dal soggiorno invece le due aperture verso la cucina contengono entrambe altre due originalissime soluzioni-libreria: una è Piola di Nobody&Co, dove spuntoni a forma di parallelepipedo sostengono libri anche di grandi dimensioni; l'altra non è un mobile, ma solo la fantasia e la bravura di comporre i libri in modo disordinato, ma perfettamente equilibrato per evitare cadute.

In camera da letto è un trionfo insolito di libri: una parete è quasi interamente occupata dalla libreria Crossing di Misuraemme, dove i ripiani sono posizionabili a piacere; il comodino nasconde anch'esso una mini-libreria girevole, di Jasper Morrison per MDF; anche la poltrona rossa e bianca Bibliochaise di Nobody&Co, contiene tanti libri, di fronte alla vasca da bagno. Infine, inaspettatamente i libri ricoprono parte della parete sopra il letto, come sospesi da terra, come esseri volanti dotati di vita propria: in realtà sono infilati su mensoline metalliche a elle, poste a distanze differenti.

Via | BravaCasa
Soggiorno Passaggio Cucina Camera da letto Comodino e parete Poltrona

  • shares
  • Mail