Dall'ICFF, il room divider Phenomena

phenomena

L'aspetto è un po' minaccioso, a dispetto della forma senz'altro sinuosa e accogliente. Sarà forse il colore così scuro o l'aspetto vagamente hi-tech a condizionare questa sensazione? O magari il nome, Phenomena, così carico di inquietanti suggestioni cinematografiche? Comunque, questo "room divider" (non mi viene al momento un termine migliore in italiano) progettato da Sang Hoon Kim sembra aver fatto un ottimo esordio ufficiale all'ICFF di New York. Tutto merito della sua capacità di interagire con la luce del sole, creando un gioco fitto e mutevole di riflessi e ombre. Le curve del paravento, chiamiamolo impropriamente così, sono pensate per funzionare come punto di appoggio per chi è in cerca di una tregua da una lunga giornata in piedi. Perfetto dunque per una fiera: sarà questo il vero motivo del suo successo?

Via | Storm from the East

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: