Dall'Ucraina "The most simple chair", la seduta di Grycja Erde

The most simple chair

Un progetto che indaga su una tipologia di seduta tra le più archetipiche – un cubo in legno con un sottile parallelepipedo per l’appoggio lombare, un po' un ricordo da casa delle bambole- per rivisitarne il fascino secondo nuove possibilità d'uso. “The most simple chair”, proposta dalla giovane designer ucraina Grycja Erde, può essere rovesciata per funzionare anche da tavolino, combinandosi con altre sedie in una composizione modulare. Versioni in rovere e laccato bianco con pattern damascato.

The most simple chair
The most simple chair
The most simple chair
The most simple chair

  • shares
  • Mail