La sedia Prickly di Valentina Gonzalez Wohlers

Prickly Chair

Rococò come una poltroncina Luigi XV, pop come l'accostamento del rosa fuxia e del verde acido, irriverente come la cultura messicana, pungente come un cactus. E' la sedia Prickly di Valentina Gonzalez Wohlers, designer messicana che ha giocato a mixare la vecchia cultura europea e il gusto per il grottesco dell'estetica latina.

Il risultato è un elemento che non può non farsi notare, che gioca con uno dei simboli del Messico, l'opuntia, o cactus Nopal, reinventandola nelle forme di una seduta spinosa, irriverente nell'intento ma armonica nel risultato.

Via | Core77

Prickly Chair
Prickly Chair Prickly Chair Prickly Chair

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: