Skitsch sotto i riflettori al Fuorisalone

Vetrina Skitsch

600 mq di superficie, 13 vetrine d'esposizione, 28 designer internazionali: ecco come si presenta all'inaugurazione il nuovo marchio Skitsch. Nella particolare location centrale in via Monte di Pietà ha aperto uno dei marchi più promettenti sul mercato. Si tratta di Skitsch, un nuovo concetto di design contemporaneo che raccoglie i prodotti ideati dai migliori designer sul panorama internazionale.

Le vetrine, molto grandi e ben illuminate, mostrano i prodotti sospesi da terra e racchiusi in una struttura metallica bianca che ne risalta le forme.

Tra gli spunti più interessanti troviamo la seduta, in cartone, per bambini Paper Chair(nella foto) , la nuova sedia del designer olandese Bertjian Pot e le piccole lampade a forma di barchetta di carta.

All'interno del negozio troviamo l'intera collezione: sono oggetti dalle linee sobrie, ma mai scontati o seriosi. Il negozio è luminoso ed elegante, con all'interno un divertente corridoio illuminato da lampadari cartacei a led colorati. Questo piccolo corridoio ospita una collezione di oggettistica (candele e ceramiche) e si apre sullo spazio dedicato a degli spiritosi tavoli che si trasformano in tavoli da calcetto.

Proseguendo dominano la scena delle finte librerie in laccato(che fungono in realtà da armadi) e un'imponente tavolo in cristallo con i bordi scolpiti. L'ambiente interno si rivela uno spazio espositivo davvero curato ed è coinvolgente per l'osservatore-cliente che sta al suo interno.

Per maggiori informazioni sul marchio Skitsch è interessante da consultare il sito web Skitsch.it dove troviamo un'innovativa applicazione che ci permette di consultare i prodotti in modo interattivo.

  • shares
  • Mail