La piccola foresta per il cibo di Stephanie Marin

Tiny-forest_Stephanie-Marin

Ricordo che da bambina rimasi molto divertita dall'albero di fragole disegnato dalla mia dolce ed ingenua compagna di banco. Del resto in classe sembravo essere una delle poche ad aver avuto la fortuna di raccogliere le fragole direttamente dalla piantina invece che dal cestino di plastica.

Con il tempo ho continuato a considerarlo un episodio poetico di quelli che non sembrano così strani quando sei ancora piccolo, ma possono deliziare 'un grande', costretto a scegliere razionalità e praticità a scapito della fantasia.

Poi mi sono imbattuta nella minuscola Tiny forest progettata da Stephanie Marin, fatti di esili alberelli di legno pieni di rami pronti ad accogliere ogni genere di cibo e la mia fantasia è tornata all'alberello di fragole conservato come un delicatesseen dalla mia memoria.

La designer francese, conosciuta ed apprezzata per il design di arredo ispirato alle formazioni rocciose, si è prodigata in una piccola delizia di design, ideale per aspettare la primavera che tarda ad arrivare.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: