Bjørg Jewellery Collection 2009

Spesso è vero, un’immagine sa comunicare e soprattutto sedurre più di mille parole, se poi le immagini sono quelle della campagna promozionale della Bjørg Jewellery Collection 2009, è difficile non lasciarsi ammaliare dallo spettacolo creato per accessori intimi e preziosi che sembrano emergere da una dimensione onirica e surreale.

Con una premessa del genere non mi dilungherò in descrizioni soggettive ma invito chi è interessato a sfogliare il book sul sito del brand norvegese e ovviamente a mandare in loop questo video, diretto e prodotto dai giovanissimi Matias Rygh & Mathias Eriksen della Disorder Films.

Con un passato da giramondo, capace di sintetizzare in modo creativo la valanga di stimoli provenienti da culture, epoche e tradizioni molto diverse, il designer Bjørg, con trascorsi nella progettazione di tessile per l’arredo, abbigliamento, accessori e anche un libro “Seasons with children”, lancia una nuova collezione di gioielli a dir poco singolari.

Parure di sguardi, cuori pulsanti che recano messaggi, buchi della serratura che si fanno ciondoli, simboli e moti universali da portare al braccio ... che stuzzicano e sposano in pieno la mia personalità. Riconosco che, per lo stesso immaginario simbolico e iconografico che vanno a sollecitare ed evocare, possono non piacere. Molto più raro che suscitino indifferenza, proprio a causa degli stimoli intimi e viscerali dai quali hanno origine e con i quali vengono promossi.

Via | Yatzer.com

  • shares
  • Mail