Tertium Non Data, il design di plastica recuperata di Gulnur Zdaglar Guvenc

1_tertium non data_bowls

Recuperare non è magia ma abilità, la stessa che ha dato origine al progetto Tertium Non Data di Gulnur Zdaglar Guvenc. A partire dal nome latino, che si riferisce al processo di combinazione di due diversi elementi per crearne uno nuovo, il famoso terzo elemento, questo progetto rigenera la plastica di vecchie bottiglie, per dare vita al design strabiliante di accessori e complementi d’arredo.

Meraviglioso design da indossare sotto forma di gioielli, che ricordano le viscosità e la lucentezza delle alghe lambite dall'acqua, lampade medusa e contenitori per qualsiasi cosa, vi aspettano nello shop on line Etsy di questo designer artigiano, pronto a realizzare o dare forma ad ogni vostro desiderio. Direi che è davvero un buon esempio di eco-design recuperato, riciclato, riusato e trasformato in modo incantevole.

Via | Nickpapageorgia

Tertium Non Data
1_tertium non data_bowls 2_tertium non data_necklace 3_tertium non data_jellyfish_polyethylene terephthalate

  • shares
  • Mail