Emeco Wooden Chair: la novità col sedile di legno

woody-emeco-chair

Ho un debole per tutte le Navy Chair che Emeco abbia mai prodotto, dalla versione originale del 1944, commissionata dalla Marina Americana, fino alla stupenda revisione di Andrée Putman per la ristrutturazione del Morgans Hotel di Ny.

L'ultima novità di questo blasonato catalogo passa da un ritrovamento bizzarro: Magnus Breitling, ingegnere alla Emeco, ha scovato tempo fa un prototipo dal grande fascino in un vecchio magazzino; dalla scoperta è scaturita l'idea di riprototipare il pezzo per rimetterlo in produzione. Compito reso più arduo dagli incidenti del caso, non ultimo un incendio che ha mandato in fumo tutto il basement lasciando in buone condizioni solo la stessa sedia. Non è certo un caso, dunque, se le Emeco hanno una garanzia di 150 anni!

Magnus, a questo punto come spinto dal fato, si è fatto prestare il pezzo originale e lo ha riprogettato potenziandone funzionalità e comfort. Il risultato, oltre ad essere una bella storia, è una variazione interessante sul tema, indicata se si si ha un po' timore per l'aspetto un po' algido della versione in solo alluminio.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: