290 square meters, il "destination store" di Amsterdam

290 square meters

Non finiremo mai di stupirci per il numero di nuovi epiteti con cui si fanno chiamare i negozi di tendenza. "Destination store", infatti, suona assolutamente nuovo, ma ciò non toglie che per il 290 square meters di Amsterdam la definizione possa rivelarsi azzeccata.

Questo concept store, passato agli annali per aver offerto in anteprima un servizio di personalizzazione degli sneakers Nike, deve la sua autorevolezza ad una miscela di proposte che spaziano da brand autorevoli a piccoli marchi di nicchia. Destinatari: palati esigenti che non sanno rinunciare ad un'iniezione di "Cool Factor" versione street style, visto che al negozio è annesso uno spazio espositivo che ha lanciato a più riprese artisti quali The London Police, Miss Van, Kami & Sasu.

Gli interni, del resto, rispecchiano le aspettative. E' forte, infatti, la differenziazione tra i diversi spazi, che privilegia l'impatto di ogni singolo corner all'uniformità dell'immagine coordinata. Assecondando un'idea di comunicazione dello spazio retail che crede nella brand story più che della brand image. La novità è che Ido, storico fondatore dello store, ha in cantiere per il 2009 un'apertura a Tokyo. A presto nuove commistioni col Giappone?

Via | Formatmag

290 square meters
290 square meters
290 square meters
290 square meters
290 square meters
290 square meters
290 square meters

  • shares
  • Mail