Le soluzioni di design di MisoSoupDesign

1_MisoSoupDesign_Kulms Chair

Influenzati probabilmente dalle loro origini orientali, i desiger Daisuke Nagamoto & Minnie Jan dello studio newyorkese MisoSoupDesign, continuano a progettare elementi di design caratterizzati da un mix perfetto di grazia e funzionalità, elementi moderni e suggestioni millenarie.

La loro W Lounge Chair ha appena vinto l’OFS Hotseat 3 grazie al design funzionale, eclettico e confortevole della seduta che con il suo design a W incastra nella parte inferiore una seconda seduta, che può tranquillamente sostenere il ruolo di sgabello, poggiapiedi e tavolinetto e quando non serve scompare sotto la poltrona.

Kulms Chair è una sedia impilabile fornita di tutta la grazia flessuosa del legno di bamboo con il quale è realizzata. Un unico, flessuoso, sottile ma resistente pannello di bamboo, dal quale è intagliato l’unico sostegno posteriore, stabilizzato dalla base anteriore della seduta che arriva fino a terra.

Insomma un elemento d’arredamento pratico, bello e accattivante. Lo stesso si può dire del piccolo sgabello dal design un po’ origami Za stool, che si monta in un baleno solo quando serve. E che dire della struttura efficiente e minimalista di K Workstation, che con un unico pannello flessuoso da parete è in grado di arredare un piccolo angolo studio pratico ed efficiente? Teneteli d’occhio, chissà cosa altro tireranno fuori dal cilindro?

MisoSoupDesign Gallery
1_MisoSoupDesign_Kulms Chair 2_MisoSoupDesign_Za Stool 3_MisoSoupDesign_W Lounge Chair
4_MisoSoupDesign_K Workstation

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: