Komodo Media si distingue nella "giungla" del web design

komodo media portfolio jungle

Uno dei restyling più acclamati del 2008 è stato sicuramente quello di Komodo Media, blog/portfolio di Rogie King, web designer del Montana (USA) che ha saputo distinguersi in modo eccellente dalla concorrenza con scelte tecniche e stilistiche originali.

Ha saputo dare un continuum al tema grafico che sa di foresta equatoriale con un look più da "isola perduta": oltre ai vari riferimenti come animali selvatici, isolotti vicini e fiaccole indigene il vero elemento predominante è la vegetazione. Un sapiente uso di jQuery ci fa "comparire" vari elementi del layout come se sbucassero da essa, tra l'altro regolabile grazie a un simpatico slider chiamato foliage-o-meter.

L'ottimo studio della tipografia (i titoli in Gill Sans bold sono irresistibili) è il marchio di fabbrica di King che tra l'altro ha l'indubbio pregio di non nascondere le proprie fonti d'ispirazione, anzi le elenca spiegandole nei dettagli.

Come complemento, consiglio di studiare il biglietto da visita online del web designer, a cui ha voluto dare uno spazio proprio senza allontanarsi dallo stile di Komodo. Semplicità, uso eccellente di icone e bottoni e jQuery.

  • shares
  • Mail