Re(birth)ception, il design d’attesa e interazione di Bosch & Fjord

Re(birth)ception_Bosch & Fjord

Per Copenhagen Properties, con Re(birth)ception il team di designer e architetti olandese Bosch & Fjord, ha lavorato sul concetto di sala d’attesa come spazio d’interazione, nonché sul design comodo e ideale per conciliarla.

Partendo da un approccio creativo e concettualmente artistico, i designer hanno dotato una serie di sostegni di forma cubica di appositi alloggiamenti ergonomici per mani, piedi e altre parti anatomiche, allo scopo di conciliare una posizione più comoda a chi è costretto a sottoporsi a medie o lunghe attese, stimolando e incoraggiando al contempo l'interazione con i vicini.

Senza trascurare l'estetica all'altare della funzionalità, il team ha lavorato su uno stile che ricorda Mondrian, rifinendo questo mobilio geometrico bianco con inserti neri e riservando il vistoso rosso agli alloggiamenti ergonomici.

Pensate a tutte le volte che ci troviamo ad aspettare, in banca, dal medico … ovunque. Quanto alleggerirebbe la sofferenza sulla schiena poter posare anche solo un angolino del nostro sedere su una nicchietta progettata a questo scopo o poter distendere una caviglia senza rischiare di essere guardati male? Una pacchia che suggerirò di adottare al mio dentista, con una sala d’attesa tale che non vedi l’ora di passare al trapano.

Via | Trendsnow.net

  • shares
  • Mail