Oohhh… di Lok Ming Fung

Oohhh_Lok Ming Fung �Oohhh_Lok Ming Fung

Laureata alla Central Saint Martins Design School nel 2007 e membro del Craft Central, la giovane designer Ming Fung Lok ha presentato la sua nuova collezione di accessori di ceramica Oohhh… a Maison & Objet 09.

Si non sto scherzando, Oohhh… è il nome di questa nuova serie di scatole ispirate a quelle della tradizione giapponese Inro e alle bambole Matrioska russe, nonché l’espressione appropriata davanti alla scoperta della piccola sorpresa che celano al loro interno.

Questa designer inglese ha origini orientali, che continuano ad ispirare le sue sperimentazioni artistiche con la ceramica, in questo caso, decorata con una serie di inserti simili a colonie di cirripedi e licheni che ricoprono la superficie esterna e affiorano talvolta in quella interna.

L’intera composizione custodisce e cela al suo interno l’ulteriore sorpresa di un doppio contenitore, quindi alla fine Oohhh… non sembra poi tanto inappropriato.

Le superfici smaltate sono caratterizzate da un suggestivo crepitio e da un paesaggio di sfumature di colore che, dosato in quantità maggiore o minore, da rilevanza e spessore alla decorazione realizzata a mano e quindi assolutamente unica e irripetibile.

  • shares
  • Mail