Zebra world


Quand'ero bambino spesso a casa degli amici dei miei genitori c'erano queste pelli di zebra nel salone o in camera da letto, quasi sistematicamente ci venivo depositato sopra a giocare, queste pelli evocavano nella mia immaginazione atmosfere selvaggie, safari e terre lontane, avevano anche l'odore della savana o meglio della pelle conciata.
Erano ottimi playground per ambientare battaglie con i soldatini e mappe perfette per costruire villaggi con i lego.
Parentesiquadra una giovane azienda Italiana nata nel 1998 a Pistoia specializzata nei tessuti per l'arredamento con un sapore molto "Sixtiees" le ripropone in versione ecologica, cioè stampate, le povere zebre e tigri possono continuare a rincorrersi nella savana e voi potrete depositarci sopra qualche frignante bimbetto mentre sorseggiate tranquilli il vostro drink.
Grazie Cristian Conti via Interno4

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: