Daniel Rozin: The Art of point of view

Daniel Rozin è un'artista digitale che ha fatto dell'interattività il soggetto della sua ricerca, nelle sue istallazioni la chiave di lettura è sempre basata nella relazione che si instaura tra il punto di vista dello spettatore e l'oggetto.
L'osservatore si trova coinvolto in un rapporto attivo la cui partecipazione diventa una componente fondamentale nella creazione dell'opera.
Daniel Rozin oltre ad operare nel campo dell'arte digitale interattiva è docente alla ITP, Tisch School Of The Arts (NYU) dove tiene dei corsi in qualità di "visiting Art teacher" collabora con la Smoothware Design, una compagnia specializzata nella creazione di strumenti tecnologici interattivi, ha ottenuto diversi riconoscimenti importanti come il premio Ars Electronica, ID Design Review e il Chrysler Design Award.
Ringrazio della segnalazione Nicolò Bellotto

  • shares
  • Mail