Packaging e nanotecnologie


In un periodo in cui le università italiane sono al centro di polemiche e di drastiche riduzioni di budget economici, ci fa piacere segnalare l'esistenza di realtà che investono ancora nella ricerca.

E' il caso dello Iuav che con Civen-Nanofab e Coldiretti, grazie anche ai fondi sociali europei, hanno finanziato due assegni di ricerca annuali sullo sviluppo di nuovi imballaggi per prodotti agricoli.

L'obiettivo è quello di realizzare un'indagine sulle tipologie di imballaggi esistenti e sui diversi percorsi di filiera che portano dalla produzione fino al cliente e parallelamente di mettere a punto prodotti che sfruttino le potenzialità provenienti dalla ricerca sulle nanotecnologie.

Le domande sono aperte fino al 7 gennaio 2008.

  • shares
  • Mail