I gioielli di Aliyah Gold

Aliyah Gold

Racconta di sé d'essere nata con il cognome sbagliato: Aliyah Poor. La sua famiglia decise di cambiarlo all'anagrafe quando lei aveva solo cinque anni. Si trasformò così in Aliyah Gold, destinata a diventare creatrice di gioielli.

Il suo interesse è rivolto ai cammei, che rielabora in forme moderne. I suoi ciondoli e le sue spille diventano piccole storie, intagliate nella pietra. Spesso volti o teschi emergono dai decori di cuoio e argento, in un gioco d'equilibri tra effimero e permanente.

Via | 18kt

  • shares
  • Mail