Italia: Design_kit di Daniele Lago

cucina 36e8

Italia: Design_kit è una nuova iniziativa di designerblog, una serie di interviste, che si propone di creare una geografia del panorama del giovane design italiano, evidenziando quali sono le icone di riferimento della nuova generazione e le direzioni intraprese dalla nuova creatività. Il bello di questa mappa è che si autogenererà. Ogni intervistato infatti farà il nome del suo successore.

L’ospite di oggi è il designer Daniele Lago di Padova, invitato da Monica Graffeo.

Descrivi chi sei, cosa fai e come ti piace farlo.
Sono uno che crede che riportare la centralità dell’uomo all’interno del nostro fare sia buona cosa per il mondo. Principalmente faccio l’imprenditore e cerco di farlo nella maniera più intelligente e sana possibile ma i miei veri orgasmi li raggiungo quando progetto e magari riesco a togliere-togliere-togliere piuttosto che mettere-mettere-mettere: credo nella semplicità come valore assoluto e mi convince sempre a tutti i livelli e in tutti i campi. A volte partorisco cose che riescono a emozionarmi molto, ma inevitabilmente guardo subito avanti senza un minuto di pace. Credo, inoltre, che il compito di un designer non debba essere relegato alla mera progettazione dei prodotti ma piuttosto che lo faccia in modo incisivo al fine di ridisegnare economie ed equilibri umani. In LAGO abbiamo fatto partire LAGOSTUDIO, un centro creativo che coinvolge creativi di tutto il mondo perché crediamo nella forza delle idee più che nelle star, crediamo nella “gioventù“come valore aggiunto, crediamo nel 2.0, nella bioarchitettura, nei sogni, nella crisi come reazione positiva a logiche insostenibili e speriamo in Barack Obama!!

Parlaci di un’esperienza che ha influenzato in modo particolare lo stile e l’anima del tuo lavoro.
Il Messico per i colori, esperienze bosniache in tempi non felici che mi hanno fatto capire cosa è importante e cosa non lo è, la visita alla mostra Dialogo con il buio per capire quanto siamo condizionati dall’aspetto visivo, tutto questo senza escludere una miriade di piccoli tasselli che ogni giorno plasmano, formano e maturano una persona. Credo molto, insomma, nella crescita/curiosità continua: è l’antidoto per fuggire dalla mediocrità.

Progetti per il futuro.
Al primo posto c’è il completamento del progetto “cucine” e bagno, stiamo anche lavorando al restyling dei cataloghi 36e8 living e 30mm living, tutto questo insieme alla definizione dei nuovi pezzi che verranno presentati al prossimo Salone del Mobile. Ultimo, ma non meno importante…anzi!, è un lavoro di immaginazione su come potrà evolversi il “vivere” futuro tenendo a mente l’interessante lavoro proposto da Aaron Betsky alla Biennale di Venezia, sembra proprio che l’approccio sociale al progetto sarà un fattore determinante per il suo stesso successo.

Presentaci il tuo progetto più interessante, a cui tieni di più, che più ti rappresenta.
I prodotti LAGO che mi convincono di più sono il sistema di armadiature N.O.W.; il non-letto Fluttua; il sistema 2.0 che ha la capacità di plasmarsi senza però perdere identità 36e8 ed infine il Letto Air, per la magia della sospensione.

Qual'è il tuo ‘superpotere’ per far fronte ai momenti di difficoltà.
Non ho super poteri ma la mia “criptonite” si chiama Creatività! Credo che sia lei ad aiutarmi a superare anche i momenti difficili.

Raccontaci per quale icona del design faresti follie.
Ho sempre provato molta simpatia per Castiglioni: uno veramente “giovane”. Difficilmente farei follie per un oggetto. Perché? Perché ho un A3 scassatissima, perché mi vesto per dovere, perché non mi piace lo status. Sono assolutamente attratto dal bello ma devo trovarlo anche buono altrimenti perde, ai miei occhi, la sua valenza estetica.

Quale consiglio daresti ad un giovane designer alle prime armi.
Quello di maturare una propria personalità che è fondamentale per avere una visione, un sogno e dei progetti per il mondo.

Who’s next?
Il designer di oggi ha scelto per noi l’ospite misterioso della prossima intervista. Prossimamente su designerblog.

Design_kit di Daniele Lago
cucina 36e8 B40483 FLUTTUA comp.15-16_30mm
85_19Tavolo AIR comp105aN.O.W. LagoStudio

  • shares
  • Mail