Watt: il progetto della discoteca sostenibile

sustainable dance floor al watt

"We want your energy". Questo il motto del Watt, il primo dance club ad aver coniugato il divertimento alla riduzione dell'impatto ambientale. Permettendo ai giovani abitanti di Rotterdam di divertirsi in maniera consapevole.

Le vibrazioni della pista da ballo prodotte dai movimenti dei clubbers, infatti, si trasformano in elettricità grazie a delle piccole dinamo, per un risparmio energetico che è pari circa ad un terzo del fabbisogno di tutto il locale.

Una funzionalità accresciuta per il dance floor, che oltre ad essere buono è anche bello, grazie alla retroilluminazione a LED. Il progetto, curato dall'architetto Henk Döll in partnership con l'agenzia Enviu, ha visto la collaborazione delle Università di Delft e Eindhoven.

Via | Architonic

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: