Suite di ghiaccio all'Ice Hotel

suite-blade

Ad ogni nuova stagione invernale l'Ice Hotel si rinnova con nuovi impensabili arredi di ghiaccio. Sforzo effimero ma non per questo meno impegnativo: la primavera cancellerà tutto in maniera implacabile, con una tabula rasa che garantirà però il rinnovamento per l'anno a venire.

Turnover da brivido. Prepariamoci a godere furtivamente delle novità: come la suite Blade, progettata dai britannici Rousseau & Drew e ispirata agli sport invernali, o come quella Tango, arredata dal duo argentino Trabb & Marcos con improbabili statue di ghiaccio. Bello, ed estremamente poetico, il progetto degli studenti del Royal Institute of Technology di Stoccolma, un'istallazione luminosa ispirata alla via lattea.

Mi rimane però un atavico dubbio: basterà la copertina di renna per riuscire a dormire a dieci sotto zero?

le nuove suite dell\'Ice Hotel
suite-blade
suite-tango
suite-forest
suite-yin
suite-hoffmann
milky way

  • shares
  • Mail