Emirates Palace Hotel, il lusso fuori misura

Immaginare l'inimmaginabile a volte non basta. Per i nuovi luxury hotel che spopolano negli Emirati Arabi, dimensioni e spettacolarità raggiungono spesso proporzioni inaudite, al limite della sfacciataggine.

Niente di più normale, però, per gli abitanti di Abu Dhabi: l'Emirates Palace Hotel, attualmente uno tra i più grandi alberghi del mondo, è stato addirittura commissionato dallo Stato. Mecenatismo pubblico da terzo millennio: la struttura, progettata dallo studio WATG, ha una superficie di 243.000 mq, un perimetro di oltre due chilometri e mezzo e conta persino 28 megasuite dove ospitare esclusivamente capi di stato.

Costruito in stile islamico tradizionale, l'Emirates Palace Hotel è sormontato da una grande cupola, posizionata in corrispondenza dell'atrio principale, il cui volume è addirittura maggiore di quello di San Pietro. Gli interni, dove spicca una netta dominante oro, incarnano l'accezione saudita del lusso odierno: oltre alla grandeur, marmi preziosi, stucchi decor e tecnologia spinti alla massima potenza. Interessanti promozioni per i visitatori interessati: si faccia avanti chi è alla ricerca di esperienze megalomani.

  • shares
  • Mail