Selecta è il sistema componibile di Lema per arredare la casa

La soluzione modulare per eccellenza, versatile e sempre aggiornata per ogni tipo di abitazione

Il sistema componibile Selecta di Lema


Le moderne metrature delle abitazioni sono ormai da qualche anno una sfida concreta per chi vuole vivere gli spazi abitativi in modo pratico, comodo e funzionale: la risposta di Lema è Selecta, primo sistema italiano a spalla portante per arredare la casa e in grado di trasformare gli ambienti e i loro volumi.


Nata alla fine degli anni 70 e da allora sempre attualizzata, con Selecta è possibile realizzare strutture di arredo anche molto complesse, partendo da elementi semplici, sempre con estrema facilità. Il segreto di questa incredibile componibilità e flessibilità è tutto nella vasta gamma di misure e finiture disponibili.

 


Una volta sviluppata la soluzione più adatta alla vostra casa, infatti, vi basterà scegliere tra 11 altezze, 4 larghezze, 3 profondità, 24 misure di ante battenti in finitura laccata e 12 in vetro, e 21 misure di ante scorrevoli.

 


Il sistema Selecta è pensato per la zona living, ma è semplice da adattare anche agli altri ambienti, grazie alle numerose varianti delle finiture: 41 colori opachi, 17 colori lucidi e due legni, rovere carbone e rovere tabacco, per assecondare e valorizzare contemporaneamente qualsiasi contesto di arredo.

 


Per chi è continuamente alla ricerca di nuovi stimoli o ha bisogno di rivedere la funzionalità dei propri spazi, Lema propone anche degli aggiornamenti che permettono di rendere il design di Selecta sempre attuale e di far fronte a nuove esigenze.

 


Tra le soluzioni tecnologiche più recenti, un sistema per la gestione di tutta l’attrezzatura multimediale che risolve il problema di nascondere completamente gli antiestetici cavi e un’anta scorrevole che offre la possibilità di dissimulare la presenza del televisore nell’arredo.

 


In caso di ulteriori difficoltà nell’arredamento, la versatilità di Selecta è tale che Lema può intervenire anche con lavorazioni su misura. La parete a cui verrà appoggiato il mobile, infatti, sarà sfruttata al centimetro con elementi adattati per restituire profondità ed eleganza all’ambiente.

Iniziativa realizzata in
collaborazione con Lema

Il sistema componibile Selecta di Lema

Il sistema componibile Selecta di Lema
Il sistema componibile Selecta di Lema
Il sistema componibile Selecta di Lema
Il sistema componibile Selecta di Lema
Il sistema componibile Selecta di Lema
Il sistema componibile Selecta di Lema
Il sistema componibile Selecta di Lema
Il sistema componibile Selecta di Lema
Il sistema componibile Selecta di Lema
Il sistema componibile Selecta di Lema
Il sistema componibile Selecta di Lema
Il sistema componibile Selecta di Lema
Il sistema componibile Selecta di Lema
Il sistema componibile Selecta di Lema
Il sistema componibile Selecta di Lema
Il sistema componibile Selecta di Lema
Il sistema componibile Selecta di Lema
Il sistema componibile Selecta di Lema
Il sistema componibile Selecta di Lema
Il sistema componibile Selecta di Lema
Il sistema componibile Selecta di Lema
Il sistema componibile Selecta di Lema
Il sistema componibile Selecta di Lema
Il sistema componibile Selecta di Lema
Il sistema componibile Selecta di Lema
Il sistema componibile Selecta di Lema

  • shares
  • Mail