Terre di Atanor, tutti i designer della nuova edizione

Atanor, il progetto curato da Merotto Milani, ci porta a conoscere il lavoro di diversi designer uniti insieme con il loro stile, il loro background, le loro esperienze, le loro culture e le loro tradizioni, per creare una collezione di design davvero unica.

Progetto Atanor

Il progetto Atanor, curato da Merotto Milani, è un'iniziativa davvero molto interessante, volta alla produzione di una collezione di creazioni che sono state realizzate da professionisti italiani e stranieri, che hanno lavorato secondo la loro personale creatività e la cultura del paese e della terra di appartenenza.

Progetto Atanor

Progetto Atanor cardcase
Progetto Atanor Oscarina
Progetto Atanor Santiago

Designer, architetti, ingegneri, imprenditori, fotografi, artisti che uniscono insieme le loro forze, portando con sè il bagaglio di esperienze e culturale che hanno sviluppato nel corso della loro carriera, lunga o breve che sia stata finora, per poter reinterpretare e riproporre oggetti di design di ogni tipo.

L'azienda di arredamento Merotto Milani cura in prima persona questo interessante progetto, aiutando i vari protagonisti nella realizzazione del prodotto finale: forte la collaborazione, ad esempio, con Tobia Scarpa (con il quale è stato ideato il progetto lo scorso luglio), anche se questa edizione vanta la partecipazione di grandissimi nomi, come quelli di Luciano Benetton, Guido Guerzoni, Ciro Cacchione, Piero Lissoni, Matteo Thun e Enrique Cordeyro.

Proprio in questi giorni sul sito Terre di Atanor, che è stato da poco lanciato, possiamo ammirare i primi oggetti realizzati dai designer impegnati nell'iniziativa: abbiamo una cardcase con vaso di fiori, il basket "Girasole", la sedia "Oscarina" e l'hanger "Santiago".

Questi progetti li potete ammirare anche nella nostra galleria di immagini.

  • shares
  • Mail