Mangiare green, il tavolo con l'orto incorporato

Dedicato a tutti quelli che non possono pasteggiare in giardino o nel parco, ecco il tavolone green che di più non si può: il centrotavola è un vero e proprio orto.

Scoppia la caldazza ed ecco tutti a boccheggiare, soprattutto il momento delle libagioni è quello che ci vede desiderare ardentemente una pausa en plein air; ma come fare se non si dispone di un terrazzo, un giardinetto o un parco nelle immediate vicinanze? Ecco uno stratagemma che i virtuosi della falegnameria possono ricreare a proprio piacimento: il tavolo con l'orto incorporato.

Perchè già solo il sedersi a un desco punteggiato di vegetazione come quello che vedete nella foto in alto, fa il suo bel lavoro. Se poi da bravi giardinieri avrete cura di impiantare varietà aromatiche e verdure e insalate a profusione, l'effetto rinfresco è assicurato. Un'idea geniale che sta mietendo imitazioni e il cui bello è proprio la customizzazione, a ognuno il tavolo e gli aromi suoi insomma; resta solo da capire in che filone andare a collocare la creazione, design da interni o da esterni? Fate vobis, l'idea del tavolo "vivente" è un must per gli estimatori del design eco-sostenibile; dopotutto, basta anche solo una strisce di erba per sentire la natura, come in questo tavolo cat-friendly per la verità, creato dalla designer di Brooklin Emily Weetstein.

Immagine | crackedpotgardener

  • shares
  • Mail