Le lampade Artemide presentate a Euroluce 2013

Le lampade Artemide hanno illuminato di stile e di innovazione l'edizione 2013 di Euroluce, il salone dedicato proprio all'illuminazione che si è tenuto come sempre all'interno del circuito della Milano Design Week.

Artemide lampade a Euroluce 2013

Le lampade Artemide hanno fatto bella mostra di loro in occasione di Euroluce 2013, il salone dedicato all'illuminazione che si è svolto nei giorni e nei padiglioni della Settimana del Design di Milano, dello scorso mese di aprile. La gamma di lampade di Artemide si impreziosisce di nuovi ed interessanti modelli, dal design futuristico e dai materiali innovativi, per un arredamento contemporaneo e originale.

Artemide lampade a Euroluce 2013

Artemide lampade backstage Euroluce
Artemide lampade Null Vector
Artemide lampade Florensis
Artemide lampade di Ross Lovegrove
Artemide lampade Solium

Nei giorni di Euroluce 2013 Artemide ha presentato le sue nuove lampade, frutto di collaborazioni molto importanti con grandi designer. Il risultato lo possiamo ammirare nella nostra galleria di immagini, che si compone delle creazioni più interessanti proposte dal brand nei giorni del Salone del Mobile 2013 negli spazi dedicati all'illuminazione.

Florensis, ad esempio, è la lampada di Artemide disegnata da Ross Lovergove: una lampada da terra con luce diffusa, che rappresenta un nuovo concetto di estetica. La lampada è realizzata in rama verniciata, acciaio verniciato e alluminio anodizzato.

Poi abbiamo le lampade Artemide Empatia, disegnate invece da Carlotta de Bevilacqua e Paola di Arianello, che nasce da un matrimonio perfetto tra la tradizione del vetro soffiato e laLED technology, per una lampada molto versatile e originale. Gli stessi designer ci propongono anche Null Vector.

Karim Rashid, invece, disegna Solium e la descrive con queste parole:

Ho immaginato Solium come il negativo della luce. La sua presenza è nitida e sensuale, accattivante come Sophia Loren. L’ombra si sprigiona da una base ondulata. La superficie concava getta un fascio di luce che rimbalza sulla lampada e si proietta sul muro. Il guscio sottile ed elegante è costruito in fibra di vetro per creare un oggetto estremamente leggero e di lunga durata scultorea.

E, infine, Paragon, la lampada di Artemide disegnata da Daniel Libeskind, un accessorio da tavolo che ci permette una gran varietà di movimenti.

Artemide lampade Empatia
Artemide lampade Paragon

Foto | Facebook di Artemide

  • shares
  • Mail