Salone del libro 2013 di Torino: letterature e design in Letture da abitare

Al Salone del libro 2013 di Torino letteratura e design si sposano insieme per una rassegna davvero molto interessante dal titolo "Letture da abitare". Ecco in che cosa consiste e quali sono gli appuntamenti da non perdere.

Letture da abitare

Al Lingotto di Torino torna l'appuntamento con il Salone del libro 2013, con tantissimi appuntamenti legati anche al mondo del design. Dopo avervi parlato del ciclo di conferenze legate allo psico design, che si tengono proprio nei giorni della manifestazione torinese, ecco che oggi, invece, vi invitiamo a conoscere un legame stretto, quello tra letteraturae design, nella rassegna intitolata non a caso "Letture da abitare".

White Caos e Clipit.it, due realtà creative che si occupano di promuovere nuovi concept per l'arredo, al Salone del Libro di Torino 2013 hanno organizzato un vero e proprio percorso volto a mostrare agli spettatori lo stretto legame tra due mondi artistici e creativi come la letteratura e il design. Un percorso da non perdere se andrete all'evento torinese che si terrà nel capoluogo piemontese dal 16 al 20 maggio.

L'evento si terrà presso lo showroom White Caos, di corso Matteotti 5/F a Torino, con inaugurazione nella serata di giovedì 16 maggio alle ore 18. Oltre all'aperitivo di inaugurazione, l'evento comporta anche tantissimi altri appuntamenti per ogni giornata del Salone del Libro di Torino: venerdì 17 maggio si parlerà di "Domotica e sensorialità", per un percorso alla scoperta dei materiali, mentre sabato 18 maggio il tema è "Tecnologia e arredo", con presentazione dei prodotti di Arturdesign, Eco&Co, My Lab, Giuseppe Bruno. Domenica 19 maggio, invece, si terrà l'evento "Letture sotto l'albero", con interventi di Matteo Rocchi, Anna Bertenasco, Claudia Mancino, Dudag e Victor de Paoli. E, infine, lunedì 20 maggio si parlerà di moquette con "Quattro passi in morbidezza".

  • shares
  • Mail