Il porta computer da letto Wings firmato da Massimo Scalzo

Il porta computer da letto integrato nella struttura può essere un'ottima soluzione per poter usare la nostra tecnologia con comodità e praticità anche in camera da letto: ecco Wings di Massimo Scalzo.

porta computer da letto

Un porta computer da letto è il vostro sogno nel cassetto? Ecco a voi Wings, la soluzione che il designer Massimo Scalzo ha ideato per poter usare la nostra tecnologia anche quando siamo a letto. Un sistema davvero molto particolare che ci consente di poter usare il computer portatile a letto in caso di malattia o anche solo se vogliamo scrivere rilassandoci nel posto più comodo della casa.

Massimo Scalzo, un designer laureato in architettura a Reggio Calabria a marzo 2012, ha realizzato questo disegno davvero particolare, con un design curioso e originale, che non dimentica la funzionalità e la praticità. Wings è un piano d'appoggio a scomparsa, che ci permette di continuare a lavorare al computer o di chattare con i nostri amici comodamente sdraiati nel nostro letto.

Al posto dei soliti vassoi, che solitamente appoggiavamo sulle nostre gambe, limitando la nostra mobilità, ecco un piano d'appoggio solido e comodo: grazie ad un sistema di cerniere il tavolino diventa parte integrante della testiera del letto. Quando ci serve possiamo muoverlo verso il letto, semplicemente tirandolo giù e ruotandolo di 90 gradi. Per rimetterlo a posto, non serve far altro che spingerlo indietro.

Questo piano d'appoggio è molto versatile: lo si può usare per fare colazione a letto, per leggere un libro, per lavorare al computer, oltre che per aiutare chi è costretto a rimanere a letto. Il piano d'appoggio propone anche un punto luce e una presa di corrente. Non manca nulla!

  • shares
  • Mail