Salone del Mobile 2013: Le poltrone e le sedute dall'aria retrò di Billiani

Billiani, azienda dal grande know-how artigianale e tecnologico, presenta al Salone del Mobile il sistema di sedute imbottite INKA e il nuovo look della sedia Gradisca.

Il-sistema-di-sedute-imbottite-INKA-foto-copertina

Dopo una lunga tradizione caratterizzata dall’uso del legno l'azienda lancia la collezione INKA, vasto sistema di sedute imbottite, nata dalla collaborazione con l'architetto Roberto Romanello. Eleganti, funzionali e molto confortevoli, INKA è una articolate e vesatile linea di trentanove elementi dal design retrò, imbottiti in poliuretano e con una struttura in legno massello. Disponibili in un vasto assortimento di rivestimenti, il sistema prevede numerose varianti e combinazioni che si adatto perfettamente agli spazi professionali e pubblici.

Il sistema di sedute imbottite INKA e la storica sedia Gradisca

Il-sistema-di-sedute-imbottite-INKA-foto-copertina
Il-sistema-di-sedute-imbottite-INKA-poltrona-schienale-alto
Il-sistema-di-sedute-imbottite-INKA-divano
Il-sistema-di-sedute-imbottite-INKA-divano-visione-posteriore

Billiani ha anche arricchito la sua ampia gamma di sedie in legno, presentando una interessante rivisitazione della sedia Gradisca, realizzata nel 2004 dal designer Werther Toffoloni. Robusta e solida la sedia è permeata da un fascino rustico e pulito. Disponibile in numerose varianti di colore al fine di soddisfare le diverse esigenze e destinazioni d’uso.

Le sedute del brand fanno parte di mostre e collezioni di design di livello internazionale – dal MoMA di New York alla Triennale di Milano – e inserite nel ADI Design Index, scelte dal Red Dot Award e premiate con il Premio CATAS per l’innovazione tecnologica.

Il-sistema-di-sedute-imbottite-INKA-sedute
Sedie-Gradisca
Sedia-Gradisca-versione-rivestita
Sedia-Gradisca-particolare
Sedie-Gradisca-dai-colori-vivaci

VIA Billiani e DesignFirst

  • shares
  • Mail