Al Salone del Mobile il design intimo de Il treno

Al Salone del Mobile ci sarà anche Tjep per presentare la sua nuova collezione, che tra gli articoli prevede quello denominato Il treno. Ancor prima dell'oggetto in sé, è sorprendente l'idea avuta, un po' folle e molto originale, forse proprio la giusta trovata per incuriosire chi ha voglia di qualcosa di nuovo, e che non disdegnerebbe di utilizzare realmente.

Il design intimo de Il treno al Salone del Mobile

Pensate a tutta la poesia, il fascino, l'avventura, il romanticismo e la contemplazione che si possono attribuire a qualche fantastico viaggio in treno: il paesaggio che fuori scorre, i vetri che riflettono il vostro sguardo perso nel vuoto, qualche sconosciuta da guardare meno distrattamente, gli spazi ristretti ma confortevoli... tutto ciò è Il treno, di Tjep.


Il design intimo de Il treno al Salone del Mobile

Lo studio Tjep avrà pensato ampiamente a tutto ciò quando ha progettato Il treno, una riproduzione per le case di qualche eclettico intellettuale, o una proposta per quei locali innovativi che infatti già hanno dimostrato interesse per questo genere di cose.

In frassino o rovere e acciaio, viene riprodotta per intero quella che può essere una qualsiasi cabina di un treno, dal predellino al vano portabagagli in alto, oltre ai comodi e spaziosi armadietti posti dietro gli schienali dei passeggeri. Una volta sistemati si potrà leggere un libro, o scambiare due parole con lo sconosciuto davanti a noi, anche se sono anni che lo conosciamo.

Via | Feeldesain

Il design intimo de Il treno al Salone del Mobile
Il design intimo de Il treno al Salone del Mobile
Il design intimo de Il treno al Salone del Mobile
Il design intimo de Il treno al Salone del Mobile
Il design intimo de Il treno al Salone del Mobile

  • shares
  • Mail