La filosofia e le mostre della Galleria Diito di Bruxelles

Diito

Atte Behm, Philippe Clavier e Cédric Van Cauwenberghe, sono tre giovani appassionati di design e architettura, che hanno aperto la galleria Diito di Bruxelles per veicolare, attraverso le loro mostre e gli incontri con designer e artisti ospitati, le diverse storie che ogni oggetto brama raccontare.

Al momento, lo spazio disposto su tre livelli della galleria, è allestito con una selezione di opere del designer australiano David Trubridge, dei designer emergenti Charlotte Lancelot, Dustdeluxe ed il collettivo V.I.D., composto da 9 giovani designer fresche di laurea.

  • shares
  • Mail