La poltrona Frau ha un museo per celebrare i 100 anni del brand

poltrona Frau

Poltrona Frau celebra i suoi primi 100 anni di storia con un bellissimo museo, che è stato inaugurato nei primi giorni di marzo nella città marchigiana di Tolentino. Uno spazio di 1400 metri quadrati ospita la storia del famosissima brand di arredamento italiano, per uno spazio che vuole anche essere una sorta di omaggio al meglio del Made in Italy applicato al design.

Poltrona Frau compie 100 anni e i suoi modelli più famosi, con documenti e testimonianze, progetti e molto altro ancora, rivivono in questo museo, che è un omaggio a tutto quello che è stato fatto finora dal gruppo e a tutto quello che farà nei prossimi anni di vita. Tantissimi i modelli in mostra a Tolentino, per uno spazio davvero ricco di spunti di riflessione per capire com'è cambiato il design.

Il gruppo Poltrona Frau espone nel suo nuovo museo di Tolentino i modelli di arredamento per interni più famosi, oltre che le sue famose soluzioni contract realizzate per le istituzioni più famose del mondo. C'è spazio anche per tutti quegli interni di veicoli che sono stati realizzati per grandi brand, come ad esempio la Ferrari.

All'inaugurazione del Poltrona Frau Museum c'erano il sindaco della città, Giuseppe Pezzanesi, il sindaco di Macerata, Romano Carancini, il presidente dell’Associazione Industriali, Nando Ottavi, alcune autorità locali, esponenti del mondo del design, della cultura, dell'imprenditoria, oltre che l'architetto Michele De Lucchi che ha creato il museo, il presidente Franco Moschini, il brand director Roberto Archetti, la famiglia Montezemolo. Proprio il vicepresidente Matteo di Montezemolo definisce così questa splendida avventura:

Un’eccellenza italiana, ambasciatrice dei valori dell’imprenditoria nel mondo.

Via | Corriere

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail