Ancora Makers: la penna che disegna nell'aria oggetti 3d

Vi stiamo un po' bombardando con le notizie sui makers, ma l'argomento è letteralmente caldo e ogni giorno saltano fuori aggiornamenti tecnologici che sembrano profilare scenari sempre più ammiccanti. La novità di oggi viene da Kickstarter, uno dei principali siti di crowdfunding, dove l'ultimo progetto presentato dalla società di robotica Wobbleworks si è accaparrato bene 500.000$ in un giorno.

Si tratta di una penna che crea oggetti tridimensionali con il semplice movimento della mano, senza dipendere da file in 3d e relative stampanti connesse ad un computer. Se dovessimo equipararla a qualcosa di esistente, il paragone potrebbe essere quello di una pistola a caldo, con la differenza che in questo caso l'estrusione di materiale plastico (ABS) si solidifica non solo su un piano orizzontale, ma anche in verticale.

Le potenzialità? Senz'altro interessanti, a dispetto del look ancora grezzo e necessariamente sperimentale dei primi oggetti che vediamo ora. Ad avere uno sviluppo promettente potrebbero essere settori quali la gioielleria, la modellistica architettonica e tutto il settore decorativo.

Tuttavia, a medio termine le applicazioni potrebbero colpire anche il product design, dotando tutti i nostri artigiani 3.0 di un nuovo strumento con cui reinventare la creazione dei propri oggetti, soprattutto se l'utilizzo dovesse coinvolgere anche nuovi materiali. Ancora aperto, per 32 giorni, il finanziamento del progetto. Secondo voi qualcosa su cui puntare?

Via | Dezeen

  • shares
  • Mail