La verità sul Comic Sans


Vincent Connare, il papà del Comic Sans, ci svela i segreti di questo font, disegnato per Rover, il cagnolino di Microsoft Bob (ancora in versione beta), che parlava in Times New Roman.
Connare continua la storia dicendo che non c'era l'intenzione di includere il Comic Sans in altre applicazioni eccetto quelle per bambini. L'ispirazione è nata dallo shock di vedere il Times New Roman usato in maniera inappropriata.
Il Design Observer fa un corso sul Comic Sans; invece su Flickr c'è un'ampia galleria di scempi ed esempi del font in uso.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: