Al Salone del Mobile 2013 la nuova collezione Pillow di Accademia

Pillow di Accademia sedie

Pillow di Accademia è la nuova collezione di arredi originali che il gruppo di design presenterà ufficialmente in occasione del prossimo Salone del Mobile 2013: si tratta di una collezione molto particolare e stravagante, dai colori intensi e divertenti, che si compone di sedie, lounge, sgabelli, tavoli e tavolini.

Con questa nuova collezione, Accademia vuole trasformare un cuscino in una vera e propria sedia, con soluzioni che si sposeranno alla perfezione nelle case dal design moderno e contemporaneo. Sicuramente porteranno un po' di sana allegria e un design innovativo e particolare, una sfida che il brand ha centrato e che ci verrà presentata al Salone del Mobile 2013.

Dal 9 al 14 aprile 2013, in occasione della nuova edizione del Salone Internazionale del Mobile di Milano, Accademia presenterà una collezione fuori dal comune, piena di colore, che si chiama Pillow. Un nome non scelto a caso, per queste creazioni realizzate da Paolo Martinig per il brand dell'azienda italiana Potocco.

La collezione Pillow si compone, ad esempio, di una sedia (h 79 cm, h seduta 48 cm, profondità seduta 57 cm, larghezza seduta 48 cm) il cui schienale e la cui seduta sono realizzata con morbidi cuscini, che ritroviamo anche nella lounge (h 75 cm, h seduta 46 cm, profondità seduta 73 cm, larghezza seduta 67 cm) e nello sgabello (piccolo: h tot 90 cm, h seduta 62 cm, profondità seduta 54 cm, larghezza seduta 46 cm; grande: h tot 103 cm, h seduta 75 cm, profondità seduta 54,5 cm, larghezza seduta 46 cm). Le creazioni sono realizzate con struttura in faggio e rivestimenti in tessuto, ecopelle e pelle sfoderabili, proposti in una gamma di colori davvero molto variegata.

Pillow di Accademia tavolini

La collezione Pillow è completata poi da un tavolo (h 73 cm, d 80 cm) e da un tavolino (h 40 cm, d 50 cm), realizzati in legno di faggio, disponibili con diverse finiture: ripiani circolari, con forme regolari, che si contrappongono allʼoriginalità degli altri complementi che fanno parte di questa nuova linea di arredi di Accademia.

  • shares
  • Mail