Teach me 3 - Studio Tapiro


Il festival procede a gonfie vele, e se nella prima mattinata non sono iniziati ancora tutti i workshop (domani e sabato ci sarà molto più fermento) alla conferenza di Studio Tapiro non si trova più posto a sedere. L’attività dello studio fondato nel 1979 da Gianluigi Pescolderung con Enrico Camplani si rivolge al campo della progettazione visuale in tutti i suoi aspetti: dall’immagine di corporate identity ai sistemi segnaletici, dall’exhibition design alla grafica d’ambiente e d’arredo, dall’immagine editoriale e di prodotto al manifesto e all’illustrazione d’autore. Nel loro intervento a Teach me 3 parlano di Immaginazione a tavola: oggetti e progetti di giochi da tavolo, mostrati e raccontati dagli autori. Importante anche il contributo di Leo Colovini, "inventore di giochi". Quest'area di ricerca è quasi assente in Italia mentre all'estero è una realtà molto sviluppata: basti pensare che la Germania ha sulle spalle metà della produzione mondiale di giochi da tavolo!


Inkognito, Cartagena, Dummy, Carolus Magnus e altri giochi saranno mostrati e raccontati da Enrico Camplani, Leo Collovini e Gigi Pescolderung. Storie dedicate a chi non ha perso voglia e tempo di giocare.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: