Mermaid di Tokujin Yoshioka. La tradizione a servizio del nuovo design

progettolow

Dalla tecnica tradizionale giapponese di piegatura della carta, e da quella moderna della rotazione che permette di scolpire i volumi, è nata la forma strutturale ed avvolgente dell’ultima seduta realizzata dal design giapponese Tokujin Yoshioka, con alla base una grande piega incavata in cui raccogliere i piedi e una doppia piega sinuosa a formare i braccioli.

Le fibre di polietilene cotte per diventare strutturali, hanno dato forma e design alla poltroncina monoblocco Mermaid, progettata per Driade che l’ha presentata al Salone del Mobile 2008.

Quale ennesima prova di un designer che parte dalla tradizione per concepirne nuovi utilizzi e trasformazioni, Mermaid letteralmente sirena, sfoggia la sua elegante semplicità, perfetta per interni ed esterni, carica di quella poesia che sembra diventato un tratto distintivo, una sfumatura emozionante, del design suggestivo ed evocativo di Tokujin Yoshioka.

Via| Luxgallery.it

  • shares
  • Mail