I prezzi dei letti Poliform più belli secondo Designerblog

Letti Poliform Arca

I letti Poliform uniscono materiali pregiati a design sempre innovativi e di tendenza, adattandosi al meglio all'arredamento della camera da letto. Sia che abbiate deciso di optare per uno stile più classico sia se volete portare in casa un gusto più moderno e cosmopolita, sicuramente Poliform ha quello che fa al caso vostro.

I prezzi dei letti Poliform non rientrano certo tra quelli delle proposte più economiche: letti davvero molto raffinati e ricercati, con dettagli innovativi e all'avanguardia, per soluzioni di arredo molto chic.

I letti Poliform più belli

Letti Poliform Aton
Letti Poliform Jacqueline
Letti Poliform Park
Letti Poliform Teo

Tra i letti più interessanti e di design proposti da Poliform abbiamo Jacqueline, che già il nome ci suggerisce quanto possa essere elegante: il design è di CR&S Poliform, ed è un letto imbottito con rivestimento morbido, impreziosito da un inserto di colore nella sua testata.

Il letto Poliform Park, invece, è più metropolitano, moderno e contemporaneo, ideale per una camera da letto dal carattere innovativo e giovane: ha uno sviluppo orizzontale, dal design molto leggero che è opera di Carlo Colombo (2009). Più elegante il design di Paolo Piva, nel letto Arca del 2003: è un letto dalle mille personalità, con base in legno, molto romantico e chic, ma dal design essenziale. Propone due scelte di testata, o alta o bassa, in tessuto o in pelle.

Essenzialità estrema per Aton, dal design del 2011 di Giuseppe Viganò, per un letto di rigore dalle linee pulite, in una struttura semplice ma efficace. E, infine, ecco il letto esclusivo di Paolo Piva del 2002, che porta il nome di Teo, con rivestimento in tessuto, in cuoio o in pelle, ma che è disponibile anche in legno.

I prezzi dei letti Poliform? Teo, ad esempio, ha un costo di 2500 euro e, all'incirca, tutta la gamma si attesta su questa fascia di prezzo.

Via | Poliform

  • shares
  • Mail