Andrée Putman morta, addio alla signora francese del design internazionale

Andrée Putman

Andrée Putman si è spenta all'età di 87 anni. E il mondo del design saluta per sempre una grande signora, una bravissima designer una donna architetto classe 1925 che ha saputo cambiare per sempre uno dei settori più creativi. Andrée Putman è morta a Parigi, nella sua casa, lo scorso sabato 19 gennaio 2013, lasciandoci una grandissima eredità.

Non è un caso se Andrée Putman veniva chiamata la "grande dame du design": con il suo stile, con le sue soluzioni, con la sua immensa creatività ha saputo influenzare più di un'epoca, segnando indelebilmente le tendenze del design, dell'arredamento, dell'architettura di interni per decenni. Lascerà un grande vuoto, ma sicuramente le sue opere e il suo stile continueranno a parlare per lei.

Nel corso della sua lunga carriera Andrée Putman ha collaborato con le aziende di design più famose, come Christofle, Poltrona Frau, Bisazza, mentre negli ultimi cinque anni, dopo aver lasciato nel 2007 il suo studio nelle mani della figlia Olivia, ha lavorato anche nel mondo della moda, accanto a mostri sacri dell'industria fashion come Karl Lagerfeld e Azzedine Alaïa.

Andrée Putman è diventata famosa in tutto il mondo per il suo stile elegantemente geometrico, per i suoi effetti di materiali e di luce, per la sua ricerca del colore e di abbinamenti di impatto.

Nella sua lunga carriera ha portato il suo stile, il suo cromismo, il suo gusto originale ma sempre molto di classe ed elegante in moltissime strutture, che ora ci rimangono come preziosa eredità: mancherà un po' a tutti!

Via | Il Ghirlandaio

  • shares
  • Mail