Due spot di Ikea spiegano perché cambiare l'arredamento ci cambia la vita

Due spot di Ikea spiegano perché cambiare l'arredamento ci cambia la vita

Continuamente (e intelligentemente) in bilico tra mera promozione dei propri prodotti e la diffusione di un lifestyle che li renda ancora più appetibili, i due nuovi spot di Ikea chiariscono bene quanto sia approfondito il loro studio dei possibili target persino nello spiegarci perché cambiare l'arredamento può - anche - cambiare la nostra vita.

Gli spot arrivano dal Regno Unito e dalla Germania. Il concept di fondo è lo stesso: l'arredamento è spesso lo 'specchio' dei nostri momenti di transizione, una delle trasposizioni concrete di ciò che ci accade. 'A specchio' però è la realizzazione: se infatti l'advertising britannico gioca sul romanticismo di una coppia che costruisce il proprio nido svecchiando e riordinando le tracce del passato (ovviamente grazie ai mobili del colosso svedese), lo spot tedesco punta sulla gioia dell'indipendenza dopo la fine di una relazione. Il disfarsi di ogni cosa per acquistare nuovi arredi (Ikea) e - di conseguenza - garantirsi una nuova vita.

“Living Together” - questo il claim della prima campagna - è opera dell'agenzia londinese Mother, mentre “New Beginnings” è frutto del lavoro della Grimm Gallun Holtappels/Thjnk. Potete ammirare nell'ordine entrambi i video qui di seguito.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: