Il design australiano di Frestyle a Milano

freesyle La mostra itinerante freestyle: new australian design for living si è trasferita a Milano, ospite fino al 29 giugno, del Museo di Design della Triennale. Freestyle, nata dalla collaborazione tra il Museum Victoria di Melbourne e Object: Australian Centre for Craft and Design di Sydney, fa parte del progetto designed to inspire, tramite il quale il Museum Victoria si impegna a riconoscere ed esporre le opere dei designer australiani emergenti, ponendoli in un contesto internazionale.

Vera e propria panoramica dedicata al design australiano contemporaneo inserito in un contesto culturale ampio e stimolante, la mostra presenta i prodotti innovativi di quaranta designer australiani tra cui Adam Goodrum, Akira Isogawa, Easton Pearson, Zimmermann, Jon Goulder, Charles Wilson, Cerini e Dinosaur Designs.

Le opere esposte sono pezzi unici, edizioni limitate, prototipi, articoli prodotti su vasta scala che coprono i settori di arredamento, illuminazione, tessuti, cristalleria, ceramica, metallo, gioielleria e accessori. Non sono sempre produzioni recenti ma sicuramente rappresentative di un design in crescita come quello australiano.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: