La casa rosa di Barbie diventa realtà a Berlino

Casa delle Barbie

La casa della Barbie, tutta rosa, diventa una realtà. La bambola più famosa di tutto il mondo, diventata un'icona a livello internazionale e un business non indifferente, che ancora oggi non teme rivali (o quasi), potrà vantare una casa in carne e ossa, anzi in muratura e arredamento. Sorgerà a Berlino.

Da più di 50 anni la Barbie accompagna i momenti di gioco delle bambine di tutto il mondo: è la bambola che ha caratterizzato l'infanzia di diverse generazioni. Ed ora la sua celebre casa rosa che negli anni Ottanta spadroneggiava nelle liste dei desideri delle fanciulle di tutto il mondo verrà trasformata in realtà. Succederà a Berlino a metà marzo.

La casa della bambola Barbie inventata dalla Mattel sarà una villa di 2500 metri quadrati, tutta colorata di rosa. Il progetto è stato avviato proprio in questi giorni e dovrebbe vedere la luce nella prossima primavera. Una meta di pellegrinaggio per le bambine di ieri e di oggi che sono cresciute o stanno ancora crescendo con la bambola dai biondi capelli.

Così, per la prima volta, porteremo nella realtà la casa dei sogni di Barbie, e la faremo conoscere al mondo.

Con queste parole Thomas Luedicke, a capo della Ems Entrtaiment Germany che si occuperà dei lavori, ha spiegato il curioso progetto di arredamento. Il suo gruppo, dopo aver ottenuto i necessari permessi dalla ditta produttrice della bambola, la Mattel, prevede più di 2000 visitatori ogni giorno.

Ma non solo la città di Berlino potrà godere di questo tripudio di rosa: la casa della Barbie ad agosto comincerà una tournée in giro per l'Europa e il resto del mondo. In questo modo sarà lei ad arrivare a domicilio di chi vorrà andarla a trovare!

Via | Pragmatiko

  • shares
  • Mail