Al Salone del Mobile 2013 di Milano dal 9 al 14 aprile il design di Jean Nouvel

salone del mobile 2013

Grande novità al prossimo Salone del Mobile 2013, che si terrà dal 9 al 14 aprile sempre presso i padiglioni della Fiera di Rho. Al grande architetto Jean Nouvel, infatti, in occasione della 52esima edizione del Salone Internazionale dedicato al mobile e all'arredamento è stato affidato un progetto, che lo vede coinvolto in prima persona.

Il Salone del Mobile 2013 vedrà svilupparsi questa importante partnership con l'architetto che ha vinto il Pritzker Prize 2008, una ghiotta anticipazione e novità che rende ancora più febbrile l'attesa per la nuova edizione di questo importantissimo evento internazionale, che si svolgerà come sempre a Milano.

Per poter ammirare l'opera di Jean Nouvel, il visitatore dovrà recarsi nel padiglione dedicato al SaloneUfficio. Qui, in un'area speciale potremo vedere il progetto realizzato dall'architetto francese, il cui compito è stato quello di esplorare

le possibilità attuali del costruito attraverso i principi liberatori del rifiuto di spazi clonati, chiusi e ripetitivi
suggerendo alle aziende espositrici nuove formule di aggregazione per affrontare con maggiore forza il mercato interno e quello internazionale.

Jean Nouvel, in merito al suo intervento legato al mondo dell'ufficio, dichiara:

Tra 30 o 40 anni saremo stupiti di constatare quali condizioni invivibili propongono la maggior parte degli uffici di oggi. Cloni caricaturali, standardizzazione, totalitarismo,
non potranno mai suggerire il minimo piacere di vivere in un ufficio.

Progetto: ufficio da abitare” vuole proprio mostrarci quali sono i limiti delle proposte di oggi e le soluzioni per le proposte del futuro, presentando alcune situazioni di lavoro, dove poter lavorare per scovare un nuovo modo per progettare l'architettura e il design del luogo dove trascorriamo gran parte della nostra giornata e che, quindi, merita tutta l'attenzione possibile e la cura più maniacale per renderlo più a misura di uomo!

Un appuntamento irrinunciabile, proprio come tutte le altre proposte che vedremo al Salone del Mobile 2013.

  • shares
  • Mail