Treme-Treme, la libreria flessibile



Ispirata alle “favelas verticali” del centro di San Paolo, la libreria Treme-Treme è una sorta di “omaggio” alla megalopoli brasiliana.
Il progetto è dello studio Tryptique, che ha pensato a una libreria davvero flessibile e modulare, in grado di modificarsi e adattarsi all'ambiente di cui fa parte.
La struttura di Treme-Treme, piegabile e ridimensionabile, è stata concepita per essere quasi elastica, in modo che i vani e gli scaffali possano assumere infinite combinazioni adeguandosi a qualunque tipo di spazio.
(via domus)

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: